LAUREA MAGISTRALE
Docente: Maria Accame
Filologia medievale e umanistica
a.a.: 2022/2023 - anno di corso: 1
Settore L-FIL-LET/13 - CFU 6 - Semestre I - Codice 1025177
Note insegnamento:
Cdl associati Visualizza
Programma
Saranno presi in considerazione i problemi riguardanti la "traduzione" e il "volgarizzamento" delineandone la storia dal punto di vista semantico, di storia delle idee sul tradurre, di una specifica analisi di alcune traduzioni. Si leggerà il trattatello sulla corretta traduzione di Leonardo Bruni (De interpretatione recta) e passi tratti da alcuni volgarizzamenti dei Mirabilia urbis Romae.
Si prevedono dispense in cui sono compresi i testi letti nel corso delle lezioni e alcuni studi elencati nella bibliografia. Gli studenti non frequentanti dovranno portare all’esame una parte aggiuntiva da concordare con la docente.
1- articoli e saggi che vertono sui problemi riguardanti la “traduzione” e il “volgarizzamento”; una specifica analisi di alcune traduzioni. (I sem.:12 ore;).
2 - lettura e commento di passi del De interpretatione recta di Leonardo Bruni; dell’epistola De optimo genere interpretandi di Gerolamo; del volgarizzamento in dialetto romanesco dei Mirabilia urbis Romae: Le Miracole de Roma, del volgarizzamneto dei Mirabilia urbis Romae:  Delle Miracholi di Roma prima della Meta e dello Chastello tramandato nel codice Firenze, Bibl. Riccardiana 1925 [N I 15]. (I sem. 24 ore;)
3 Letture dalla traduzione di Leonardo Bruni e di Giorgio da Trebisonda della Pro Ctesiphonte di Demostene. (I sem. 6 ore).
4 Relazioni degli studenti su alcune tematiche affrontate nel corso.
 
Programma inglese
n.d.Issues concerning translation and translations into vernacular will be dealt with: this historical process will be considered through the analysis of some semantic features, as well as of scholarly theories about translation; some translations will be carefully analysed. Students will read Leonardo Bruni’s essay on the correct translation (De interpretatione recta), and selected passages from the vernacular rendering of the Mirabilia urbis Romae. 
A booklet containing the passages addressed during the lessons as well as bibliographical references will be given to students. Non-attending students will agree with the teacher on additional readings to be discussed during the exams.
1 - Papers and essays dealing with issues concerning translation and translations into vernacular (first term 12 hours).
2 - Reading and comment of passages from De interpretatione recta by Leonardo Bruni; Jerome’s letter De optimo genere interpretandi; the Roman vernacular of the Mirabilia urbis Romae: Le Miracole de Roma; the vernacular version of the Mirabilia urbis Romae: Delle Miracholi di Roma prima della Meta e dello Chastello which is handed down through the Florentine Codex Bibl. Riccardiana 1925 [N I 15] (first term 24 hours).
3 - Readings from the vernacular version of Demosthenes’ Pro Ctesiphonte made by Leonardo Bruni and Giorgio da Trebisonda. (first term: 6 hours).
4 - Students’ essays on topics chosen among those offered by this course.
 
Obiettivi
n.d.
Valutazione
- Prova orale
Descrizione valutazione
Rich text editor, valutazione_m, press ALT 0 for help.
Prova orale in cui lo studente deve dimostrare di essere in grado di applicare le conoscenze acquisite a particolari problemi delle opere prese in considerazione nel programma, di avere le informazioni adeguate su tematiche affrontate nel programma, di saper formulare giudizi autonomi su precedenti studi rivolti ad edizioni critiche. Nella prova orale sarà possibile valutare le abilità comunicative dello studente. 
- Per superare l’esame occorre aver conseguito un voto non inferiore a 18/30. Lo studente deve dimostrare di aver acquisito una conoscenza sufficiente degli argomenti e di essere in grado di applicare le conoscenze acquisite e di avere abilità comunicative. 
- Per conseguire un punteggio pari a 30/30 e lode, lo studente deve invece dimostrare di aver acquisito una conoscenza eccellente di tutti gli argomenti trattati durante il corso, essendo in grado di raccordarli in modo logico e coerente.
 
Testi
n.d.12 ore: primo fascicolo di dispense in cui sono compresi articoli e saggi che vertono sui problemi riguardanti la “traduzione” e il “volgarizzamento” e una specifica analisi di alcune traduzioni; 24 ore: secondo fascicolo di dispense in cui sono letti e commentati passi del De interpretatione recta di Leonardo Bruni; l’epistola De optimo genere interpretandi di Gerolamo; il volgarizzamento in dialetto romanesco dei Mirabilia urbis Romae: Le Miracole de Roma, il volgarizzamento dei Mirabilia urbis Romae:  Delle Miracholi di Roma prima della Meta e dello Chastello tramandato nel codice Firenze, Bibl. Riccardiana 1925 [N I 15];  6 ore: Letture dalla traduzione di Leonardo Bruni e di Giorgio da Trebisonda della Pro Ctesiphonte di Demostene. 
 
Bibliografia di riferimento:
G. Folena, Volgarizzare e tradurre, Torino, Einaudi, 1994; C. Segre, I volgarizzamenti, in Lo spazio letterario del Medioevo. 1. Il medioevo latino, III, Roma, Salerno Ed., 1995, pp. 271-298; L’epistola De optimo genere interpretandi di Gerolamo (testo latino con traduzione italiana a fronte e commento), a c. di E. Bona, Acireale-Roma, Bonanno ed., 2008; L. Gamberale, Problemi di Gerolamo traduttore fra lingua, religione e filologia in San Gerolamo intellettuale e filologo, Roma, Ediz. di Storia e Letteratura, 2013, pp. 41-78; E. Monaci, Le Miracole de Roma, “Arch. della Soc. romana di stor. Patr.” 38, 1915, pp. 551-590; M. Accame, Delle Miracholi di Roma prima della Meta e dello Chastello (Firenze, Bibl. Riccardiana 1925 [N I 15] in Volgarizzare e tradurre 2 dal Medioevo all’Età contemporanea. Atti delle Giornate di Studi, 3-4 marzo 2016. Università di Roma “Sapienza”, a c. di M. Accame, pp. 85-106; A. Bianchi, La ‘Pro Ctesiphonte’ di Demostene nella traduzione di Giorgio da Trebisonda in Volgarizzare e tradurre 2 dal Medioevo all’Età contemporanea, cit. pp. 139-160; Leonardo Bruni, Sulla perfetta traduzione, a c. di P. Viti, Liguori, 2004. 
Note
n.d.
Orario Lezioni
Martedì 13.00 - 15.00 (CU003 Aula C - Dip. Lettere e Culture Moderne)
Giovedì 13.00 - 15.00 (CU003 Aula II - I PIANO)
Inizio lezioni: Martedì 4 Ottobre 2022

© Università degli Studi di Roma "La Sapienza" - Piazzale Aldo Moro 5, 00185 Roma