LAUREA MAGISTRALE
Storia del cristianesimo e delle chiese
a.a.: 2022/2023 - anno di corso: 1
Settore M-STO/07 - CFU 6 - Semestre - Codice 1026960
Note insegnamento:
Cdl associati Visualizza
Programma
ORIGENE, AGOSTINO E LA LORO FORTUNA
 
Il corso è dedicato allo studio dei due più rilevanti pensatori dell’antichità cristiana: i loro sistemi teologici verranno restituiti come le due principali e divergenti possibilità di mediazione tra apocalittico kerygma ebraico e logos greco, tra rivelazione di grazia e intelligenza filosofica (in particolare platonica) del reale. Si mostrerà, infine, la notevolissima fortuna dell’alternativa Origene/Agostino nel pensiero filosofico contemporaneo
Programma inglese
n.d.
Obiettivi
n.d.
Valutazione
- Prova orale
Descrizione valutazione
Rich text editor, valutazione_m, press ALT 0 for help.
Testi
- Gaetano Lettieri, Il nous mistico. Il superamento origeniano dello gnosticismo nel “Commento a Giovanni”, in E. Prinzivalli (ed.), Il Commento a Giovanni di Origene: il testo e i suoi contesti, Pazzini, Villa Verucchio 2005, 177-275.
- Gaetano Lettieri, Dies una. L’allegoria di «coelum et terra in Principio» ricapitolazione del sistema mistico-speculativo di Origene, in «Adamantius» 23, 2017, 45-84
- Gaetano Lettieri, L’altro Agostino. Ermeneutica e retorica della grazia dalla crisi alla metamorfosi del De doctrina christiana, Morcelliana, Brescia 2001 (limitatamente alle pp. 1-488)
- Gaetano Lettieri, Il differire della metafora. Il transfert del desiderio da Gregorio di Nissa e Agostino a Ricoeur e Derrida, Edizioni Nuova Cultura, Roma 2018
Note
n.d.
Orario Lezioni

© Università degli Studi di Roma "La Sapienza" - Piazzale Aldo Moro 5, 00185 Roma