Caterina Botti

Associato
M-FIL/03 ( Filosofia morale )
Filosofia
201
Telefono 06-49917272
Visualizza programmi a.a. 2022-2023  a.a. 2021-2022
Ricevimento

su appuntamento (tendenzialmente il mercoledì mattina)
 

orario delle lezioni del corso di filosofie femministe e studi di genere 2022- 23 - II semestre
Gio 12 Gen 2023 Ven 30 Giu 2023

le lezioni di Filosofie femminisite e studi di genere si terranno nel II semstre, in AULA 2

con il seguente orario:

 

Lunedì 16.30-19.30

Martedì 14-30-16.30

Giovedì 14.30-16.30

 

La data di inizio del corso sarà comunicata pià avanti.

errata corridge programma etica 22-23
Mar 20 Dic 2022 Mar 28 Feb 2023

ATTENZIONE!

rintrollando il programa che avevo pubblicato  mi sono accorta che avevo sbagliato l'elenco dei saggi di Hume da leggere, ora sono coretti nell'avviso che trovate qui sotto. sia nel link.

Ad ogni buon conto sono quelli che corrispondono ai capitoli: 3, 4, 5, 6 e 10.

programma dettagliato esame Etica anno 22-23
Ven 09 Dic 2022 Dom 31 Dic 2023

Il programma di esame per il corso di Etica dell'a.a. 2022-23 prevede lo studio dei seguenti testi:


D. Hume, Sul suicidio e altri saggi morali, Laterza, Bari- Roma, 2008 [da studiare: Introduzione e capitoli 1, 4, 5 e 6]

I. Kant, La metafisica dei costumi, edizione Laterza o Bompiani [da studiare: parte I, cap. II, sez. III, §§ 24-27; parte II, sez. I, § 46; parte II, appendice, punto 3 Esempi]

I. Kant, Antropologia dal un punto di vista pragmatico, Einaudi, Torino 2010, pp. 314-324 o altre edizioni [da studiare: II parte, sezione B, Il carattere del sesso].

J.J. Rousseau, Emilio, Mondadori, Milano, 1997-2013 (da studiare: libro V, in particolare i paragrafi L’uomo e la donna (tutto), L’educazione di Sofia (fino a p. 515), I presupposti di un matrimonio felice (tutto) e Le nozze di Emilio e Sofia (tutto).

J. S. Mill e H. Taylor, Sull’eguaglianza e l’emancipazione femminile, a cura di N. Urbinati, Einaudi Torino 2001/2008  (in alternativa: J. S. Mill, La libertà, L’utilitarismo, L’asservimento delle donne, BUR, Rizzoli, Torino 2013, e H. Taylor, La liberazione delle donne, Il melangolo 2012) [da studiare solo i saggi: L’emancipazione delle donne di Taylor; L’asservimento delle donne di Mill]

E' parte obbligatoria del programma d’esame una familiarizzazione con la filosofia morale e politica degli autori trattati da portare avanti sui manuali di liceo o consultando i relativi capitoli di P. Donatelli, Etica, Einaudi, Torino, 2015. Si dovrà dichiarare all’esame su quale testo ci si è preparati.

I pdf dei testi di Hume e Kant sono disponibili tra le dispense caricate.

 

NB il programma è identico per frequentanti e non frequentanti.

materiali filsofie femministe e studi di genere 2022-23 - Testi femministi su Kant .
Sab 19 Nov 2022 Mar 31 Gen 2023

Per chi fosse itneressat* ho caricato nelle dispnse alcunie saggi con letture femminsite di Immanuel Kant (quelli menzionati dalla dott.ssa Barnaba nella sua lezione)

Testo Hume per il corso di Etica 22-23
Mer 05 Ott 2022 Gio 31 Ago 2023

Ho caricato il materiale didattico relativo ai saggi di Hume. Lo trovate cliccando su "dispense" su questa pagina.

PROGRAMMA DEFINITIVO ETICA A.A.21-22
Mer 11 Mag 2022 Dom 31 Dic 2023

Il programma DEFINITIVO per il corso di Etica per la laurea triennale di quest'anno, dedicato a "Le etiche sentimentaliste e della cura", è il seguente:

E. Lecaldano, Prima lezione di filosofia morale, Laterza, Roma-Bari, 2010 (tutto)

C. Gilligan, Con voce di donna. Etica e formazione della personalità, Feltrinelli, Milano, 1987 (tutto)

V. Held, Etica femminista, Feltrinelli, Milano, 1997 (di questo testo si porteranno i capitolo dall'1 al 4, più due capitoli a scelta dei restanti 6 e andranno lette le conclusioni).

 

 

 

Testi in pdf per il corso di Etica 2021-22
Sab 09 Apr 2022 lun 31 Lug 2023

Trovate al link "dispense":

il pdf del volume di V. Held, "Etica femminsita".

e due pdf che contengono la prima e la seconda metà di C. Gilligan, Con voce di donna.

Copia stampata dai pdf si può acquistare dalla copisteria Mr. Copy, Largo XXI aprile, 2, vicino alla nostra sede.

Programma desame Filosofie femministe e studi di genere 2021-22
Gio 03 Mar 2022 Mer 31 Mag 2023

Programma d’esame Filosofie femministe e studi di genere 2021-22

 

Testi obbligatori:

1) F. Restaino, A. Cavarero, Filosofie femministe, Bruno Mondadori, Milano, 2020 (parte antologica solo in lettura).


2)  C. Gilligan, La virtù della resistenza. Resistere, prendersi cura, non cedere, Moretti & Vitali, Bergamo, 2014.

 

3) J. Tronto, Who cares? How to reshape a democratic poltics, Cornell University press, Ithaca-London, 2015. (pdf disponibile in materiali didattici)

 

4) The care collective, Manifesto della cura. Per una politica dell’interdipendenza, Alegre, Roma, 2020.

 

Più un testo o combinazione di testi a scelta tra i seguenti:


1) M. Slote, The Ethics of Care and Empathy, Routledge, London-New York, 2007; A. Baier, Hume, the Women Moral Theorist? e Moralism and Cruelty: Reflections on Hume and Kant, in Ead. Moral Prejudices. Essays on Ethics, Harvard University Press,Cambridge. Madss, 1995, pp. 51-75 e pp. 268-293. (pdf disponibile in materiali didattici)


2) E. Pulcini, Cura e giustizia. Le passioni come risorsa sociale, Bollati Boringhieri, Torino, 2020.

 

3) J. Tronto, Caring Democracy. Markets, Equality and Justice, New York University Press, New York, 2013.

 

4) S. Federici, Il punto zero della rivoluzione. Lavoro domestico, riproduzione e lotta femminista, Ombre corte, Verona, 2020; S. Federici, Genere e capitale, Derive e approdi, Roma, 2020.


testi utili pre consultazione (ma non in programma).

E. Missana, Donne si diventa, Feltrinelli, Milano, 2014

C. Botti, Cura e dfferenza. Ripensare l'etica, LED, MIlano, 2018 (scaricabile gratuirtametne dal sito della casa editrice LED)

Italiano

Caterina Botti è Professoressa associata di Filosofia morale presso il Dipartimento di Filosofia della Sapienza Università di Roma, dove insegna Bioetica (L) e Filosofie femministe e studi di genere (LM). E' membro del Collegio dei docenti del Dottorato in filosofia e della commissione GAQ.
La sua attività di ricerca è indirizzata sia verso i temi più tradizionali della riflessione filosofica sulla morale, sia teorica sia applicata (bioetica), sia all'approfondimento della riflessione filosofica femminista.
Laureatasi a Roma nel 1990, ha conseguito il Dottorato di Ricerca dell'European University Institute di Fiesole nel 1998. Dal 2000 al 2004 è stata assegnista di ricerca presso il Dipartimento di Filosofia e scienze sociali  dell'Università degli Studi di Siena, dove ha insegnato corsi di Bioetica e Bioetica filosofica e insegnato nel il Master di Studi di genere. Per tutta la sua durata, dal 2002 al 2010, è stata docente del Master di II livello in Etica pratica e bioetica della Sapinza - Università di Roma. Nel 2006 ha iniziato ad insegnare presso il Dip. di filosofia della Sapienza Università di Roma, prima il corso di Etica delle donne, poi quello di Bioetica. Qui per il 2007 è stata assegnista di ricerca e dal 2008 al 2015 è stata ricercatrice univesitaria.
Ha preso parte a diversi progetti di ricerca europei su tematiche bioetiche e filsosofiche ed è stata consulente in materia di bioetica presso i laboratori di Virologia e di Igiene ambientale dell'Istituto Superiore di Sanità. E' nel comitato scientifico delle riviste: Bioetica. Rivista interdisciplinare; Democrazia e diritto; Janus; e delle collane "Etica e vita comune", LED edizioni; Sessismo e razzismo, Ediesse; Citoyens, Ediesse. E' nell'external Advisory Commettee del Centre for Ethics, Politics, and Society (CEPS) dell'università di Minho, Portogallo.

 
 


Inglese

Caterina Botti is Associate Professor in Moral philosophy at the Department of Philosophy, Sapienza University of Rome, where she presently teaches Bioethics  and Feminist philosophy and Gender studies. She is member of the PhD program in Philosophy and sits n the GAQ commission.
Her fields of research are: moral theories and applied ethics (bioethics), feminsit thought and feminst ethics..
She received her undergraduate degree (cum laude) in Philosophy at the University of Rome "La Sapienza", in 1990 and her Ph.D. in Political and Social Sciences at the European University Institute (Florence, Italy), in 1998. From 2000 to 2004 she hold a Research fellow position at the Dept. of Philosophy and Social Sciences, University of Siena, where she thought “Bioethics” and “Philosophical Bioethics” (until 2007). She has got then a position as Research fellow at the Faculty oh Philosophy of Rome (2007), and as Resercher from 2008 to 2015.
For the faculty of Philosophy of Rome, she has thought since 2002 different courses in the Master in Practical Ethics and Bioethics, and from 2006 to 2011 she held the course of “Women and Ethics”.
She has participated to several European funded projects on Bioethics  and in philosphy and has been consultant in bioethics for the Italian National Institute of Health. She is member of editorial adivory boards and scientific commettees of the following journals: Bioetica. Rivista interdisciìlinare, Democrazia e diritto, Janus and for LED edition (Etica e vita comune) and Ediesse (Sessismo e razzismo, citoyens). She sits in the External Advisory Committee of the Centre for Ethics, Politics and Society (CEPS), Institute of Arts and Humanities, University of Minho, Portugal.
 


E' presente 1 pubblicazione. Visualizza

Sono presenti 12 dispense. Visualizza

appelli a.a. 2021-22
sessione invernale:
17 gennaio 2022 (valio anche per a.a. 20-21)
14 febbraio 2022
 
sessione straordinaria:

4 aprile 22
 
sessione estiva:

13 giugno 22
28 giugno 22
12 luglio 22
 
sessione autunnale:
6 settembre 22
20 settembre 22
 
sessione straordinaria:
15 novembre 22
 
sessione invernale:

10 gennaio 23
25 gennaio 23
14 febbraio 23

 
 

© Università degli Studi di Roma "La Sapienza" - Piazzale Aldo Moro 5, 00185 Roma